DIRETTORE MUSICALE

Andrea Ceraso

Pianista, direttore d’ensemble e d’orchestra, ha studiato e si è perfezionato con Bruno Aprea, Marco Angius, Dario Lucantoni, Piero Bellugi, Maurizio Arena.
Dal 2013 è direttore dell’Imago Sonora Ensemble, in residence per la musica contemporanea presso l’Accademia Filarmonica Romana.
Ha partecipato a numerosi concerti organizzati da istituzioni di rilievo internazionale, tra cui, oltre l’ Accademia Filarmonica Romana, il Festival Nuova Consonanza, il Festival Play It, il Festival Euro Mediterraneo, l’Emufest, l’Accademia d’Ungheria, nonché l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, per cui è stato assistente alla direzione musicale di Marco Angius.
Nel 2017 gli è stata affidata la direzione della finale del Concorso Internazionale di Composizione Valentino Bucchi a cui si è aggiunta, nel 2019, la collaborazione con il Concorso Internazionale di Composizione “Franco Evangelisti”.
Ha all’attivo più di sessanta prime esecuzioni tra assolute e italiane, tra cui l’ultimo lavoro di Giacomo Manzoni, “Thanatopsis”. All’attività direttoriale affianca quella pianistica, come solista e in diverse formazioni cameristiche tra cui il duo “Bayan Piano Project” con la fisarmonicista Saria Convertino, dedicato alla riduzione del repertorio sinfonico per bayan e pianoforte.

English version

A graduate in Conducting at Conservatorio Santa Cecilia (Rome), Andrea Ceraso has studied with Bruno Aprea, Marco Angius, Dario Lucantoni, Piero Bellugi, and Nicola Samale.

He has also graduated in Piano at the same conservatory, where he has studied with Fausto Di Cesare and Francesco Martucci, whereas his studies in Composition have been supervised by Antonio Scarlato.

During his time as Conductor of the Fratelli d’Italia youth orchestras, he worked toward introducing the Abreu System in Italy (from 2008 to 2013), and eventually moved on to conduct the Rome Youth Orchestra.

Since 2013, he has been Main Conductor of the Imago Sonora Ensemble at the Accademia Filarmonica Romana:  an in-residence ensemble for contemporary music that made its debut in the Sala Casella by playing four world premieres (summer 2013), all of which were conducted by Andrea Ceraso.

He has participated in many concerts organised by internationally renowned institutions, including the Accademia Filarmonica Romana, the Festival Nuova Consonanza, the Festival Play It, the Festival Euro Mediterraneo, the Emufest, as well as the Accademia Nazionale di Santa Cecilia, where he worked as Assistant Conductor with Maestro Marco Angius.